Comune di Spoltore (PE)

Il pane del Governo

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Logo Comune di Spoltore
Il pane del Governo
Icona freccia bianca

copertina libro Storia di una famiglia contadina, di un paese d'Abruzzo, raccontata attraverso i ricordi di uno dei suoi componenti, che ne rievoca di loro i vissuti; a cominciare dal padre che costituisce il personaggio più rappresentativo del libro; ma cogliendo di ciascuno i momenti più salienti della propria esistenza. Fino al disgregarsi della famiglia stessa: col prendere ognuno dei figli la sua strada; con la morte dei genitori; la vendita delle campagne; la ristrutturazione della casa con propositi diversi.
Il tutto in coincidenza con la fine della civiltà contadina, di cui il padre ne era tipico rappresentante; e delle trasformazioni sopraggiunte nel paese, nell'ambito del quale, essa, famiglia, ne è stata parte.
Essa infatti è anche storia collettiva, in quanto famiglia inquadrata nel contesto paesano, cominciando dai vicini con i quali più stretti ne sono stati i rapporti, e via via con tutti gli altri; intrecciando con loro le proprie esistenze, in una coralità di intenti, di fatti, di storie; pertanto insieme vivendone gli avvenimenti storici, anche tragici, legati all'ultima guerra;così il periodo fascista; l'occupazione tedesca; fino alla liberazione, alla ricostruzione, ai sopraggiunti cambiamenti; in un arco di tempo che va dagli anni trenta agli anni settanta. Il libro non si pone scopi decisamente letterari, ma è stato scritto col proposito di collocarsi direttamente con la gente, di interloquire con essa, semmai di riceverne commenti e pareri.
A riprova di ciò ne è il fatto di avere, gli autori, aggirato ogni eventuale editore e relativa mediazione.
E perciò di riscoprire con la gente determinati valori che furono alla base della nostra passata, quotidiana esistenza, che si vanno perdendo, cercando almeno di fissarne, documentarne il senso.
Essa è per questo anche storia popolare, come popolare ne è la rievocazione del modo come la gente semplice, paesana e contadina, attraverso le sue parole, ha vissuto la nostra storia.
Il libro si avvale di una scrittura semplice, essenziale, colloquiale, rimessa alla dimensione del parlato, pertanto alla portata di tutti; caratterizzandosi sotto profili nostalgici, lirici, in più punti anche struggenti.

Condividi questo contenuto

Comune di Spoltore

Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta Elettronica Certificata - URP - Contatta il Comune

Comune di Spoltore - Via G. di Marzio, 66, 65010 Spoltore (PE) - Telefono 085 49641 - P.IVA 00128340684
Posta elettronica certificata (Pec) protocollo@pec.comune.spoltore.pe.it


Il portale del Comune di Spoltore (PE) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Spoltore (PE) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it