Comune di Spoltore (PE)

Saluto del sindaco

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Logo Comune di Spoltore
Notizie dal Comune
Home Page » Canali » Documentazione » Notizie dal Comune
Icona freccia bianca
Saluto del sindaco
sindaco
23-12-2010

 

 

 

 

 

 

 

Care cittadine e cari cittadini,

 

il saluto augurale per il Santo Natale e per l’imminente nuovo anno 2011 è particolarmente sentito dal Vostro Sindaco e dalla amministrazione tutta.
Vicende complesse assorbono una parte del mio entusiasmo, ma la responsabilità assunta al tempo della mia elezione e il sostegno delle componenti politico-amministrative che mi appoggiano, fanno sì che il mio impegno quotidiano, unitamente a quello degli assessori e dei consiglieri, sia sempre costante e proiettato all’attuazione del programma di governo della città.
Il momento è difficile per tanti, vista la crisi socio economica che investe direttamente le famiglie e
l’Italia intera. Una crisi di dimensioni globali che vede i mercati in continua fibrillazione, con la politica nazionale che non riesce a governare più i processi socio-economici. Siamo chiamati tutti a uno sforzo comune e straordinario, con il doppio obiettivo di uscire indenni da questa situazione e guardare più serenamente al futuro.
Il nostro compito oggi è quello di ridefinire i capisaldi della convivenza civile e ristabilire con chiarezza i poteri costituiti. Dobbiamo inoltre affrontare con caparbietà, e senza ulteriori indugi, le fasi della concertazione responsabile dove tutti gli attori utili, a partire dalle forze politiche, trovino intese con il mondo economico dell’industria, dell’impresa, delle libere professioni e delle parti sociali sindacali. Insomma, con tutti coloro che possono determinare un metodo nuovo, in grado di dare risposte nel campo del lavoro e degli investimenti, stabilendo le linee guida delle politiche del futuro.
La posta in gioco è alta e riguarda il sistema paese. O ne usciamo tutti insieme, oppure andremo incontro alla sonora sconfitta di un’intera generazione, con la conseguenza di gravi tensioni sociali. Il tempo delle appartenenze marcatamente politiche e di partito può e deve attendere la fase post crisi, perché ora l’imperativo categorico è quello di declinare le riforme necessarie e migliori (proprio per l’eccezionalità del momento) che abbiano la capacità di guardare lontano, allargando la prospettiva addirittura ai prossimi cento anni, tenendo bene in mente che la caratteristica peculiare del politico coraggioso e serio deve essere quella di saper vedere e costruire il futuro. Riforme che passano per un nuovo sistema elettorale più consono alla nostra cultura, che abbia la forza di assicurare governabilità per un intero mandato. Riforme che sappiano ridare vigore alle nostre vocazioni, sviluppando le nuove vie della tecnologia delle energie rinnovabili ma anche quelle del nucleare sicuro, oggi appannaggio delle nazioni a noi confinanti. Su questo fronte, allo stato attuale per l’Italia i rischi sono uguali, con la differenza che il nostro paese è costretto a importare le fonti energetiche di approvvigionamento, sostenendo costi esorbitanti.
In Italia esistono eccellenze legate al turismo, alla cultura, all’agricoltura, all’alta manualità, alla specializzazione in vari campi, non ultimo quello della moda e del tessile. Per questo motivo resto ottimista nel valore assoluto del nostro territorio, dove vivono e lavorano uomini e donne di grande generosità e operosità che, nei momenti più importanti, sanno tirare fuori il meglio per dare nuova linfa al sistema paese.
Da parte nostra, il consuntivo 2010 per il Comune di Spoltore si può definire complessivamente adeguato, con risposte come da programma amministrativo nel campo delle politiche sociali che hanno fruttato encomi persino da parte delle città a noi vicine. Nel settore delle politiche della casa sono state consegnate a classi svantaggiate molte unità abitative, come non accadeva da tanti anni. Nel campo del sistema scolastico stiamo investendo notevoli risorse, come ad esempio per la realizzazione di una nuova scuola a Santa Teresa e l’adeguamento sismico della scuola media di Spoltore. In ambito culturale sosteniamo le associazioni locali che si adoperano egregiamente per il bene comune. Le tante altre cose che sono state realizzate si possono vedere concretamente percorrendo il territorio della città di Spoltore e osservando i marciapiedi, le piazze, le strade e i parchi.
L’anno 2011 è alle porte e i tagli praticati dal governo nazionale nei confronti dei Comuni ci invitano a fare di necessità virtù. Cercheremo quindi di ottimizzare le risorse disponibili, confidando nella consapevole responsabilità nostra come amministratori e vostra come cittadini
attivi nel proprio territorio. Sono certo che la comunità spoltorese abbia la maturità e la coscienza civile necessarie per apprezzare scelte condivise in prospettiva futura.

In questo clima di festa, di bilanci e di aspettative per il nuovo anno, mi piace sottolineare che un popolo è vitale quando nutre la speranza nel futuro. Spoltore è città bella e viva perché sa dare alla speranza le gambe per camminare e guardare con serenità al domani.

 

Auguro buone festività alle famiglie

                                                                                                                                  Con sincera vicinanza
                                                                                                                              Il Sindaco Franco Ranghelli

Condividi questo contenuto

Comune di Spoltore

Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta Elettronica Certificata - URP - Contatta il Comune

Comune di Spoltore - Via G. di Marzio, 66, 65010 Spoltore (PE) - Telefono 085 49641 - P.IVA 00128340684
Posta elettronica certificata (Pec) protocollo@pec.comune.spoltore.pe.it


Il portale del Comune di Spoltore (PE) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Spoltore (PE) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it