Comune di Spoltore (PE)

Esito Consiglio Comunale 12 novembre : Ranghelli favorevole ad un tavolo di concertazione sull'eventuale insediamento di un biodigestore

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Logo Comune di Spoltore
Notizie dal Comune
Home Page » Canali » Documentazione » Notizie dal Comune
Icona freccia bianca
Esito Consiglio Comunale 12 novembre : Ranghelli favorevole ad un tavolo di concertazione sull'eventuale insediamento di un biodigestore
comunicati
13-11-2010

Durante il Consiglio approvata anche una mozione relativa ad un tratto di strada a rischio della SS 602

“Non ho mai pensato ad una discarica sul territorio di Spoltore”. Lo ha ribadito il Sindaco di Spoltore Franco Ranghelli in apertura del Consiglio comunale di ieri 12 novembre, in risposta all’interrogazione presentata dal consigliere dell’opposizione Luciano Di Lorito sul ciclo dei rifiuti. “L’individuazione dei siti compete alla provincia e alla regione. Già nel 1991 sul territorio spoltorese fu autorizzato un impianto di compostaggio mai entrato in funzione. Il Comune di Spoltore dunque ha già dato – ha proseguito Ranghelli – noi vaglieremo l’opportunità di insediamento in quell’area di un biodigestore, valutando con perizia le modalità e la scheda tecnica, le opportunità che può dare al nostro territorio, il tutto accompagnato da un tavolo di concertazione, considerando anche la riqualificazione dell’area e la viabilità”. È stata inoltre approvata all’unanimità la mozione presentata dall’opposizione e sottoscritta in seduta stante sulla messa in sicurezza del tratto di strada a rischio della Ss 602 (compresa tra il panificio Giglio e l’autodemolizione Creati), già teatro di tragedie. Tra i punti all’ordine del giorno sono stati approvati: il Regolamento servizio refezione scolastica, il Regolamento comunale per la costituzione e il funzionamento della Commissione mensa scolastica. Approvata anche la variazione e aggiornamento del Programma triennale delle opere pubbliche: “È un momento difficile – ha commentato il Sindaco Ranghelli, in risposta alle obiezioni mosse dall’opposizione – noi vorremmo realizzare tutte le opere previste nel programma per ora rinviate, ma l’impedimento è rappresentato dal patto di stabilità che non consente ulteriori esborsi, a seguito delle normative di pagamento cambiate, in virtù delle quali il Comune ha dovuto onorare questioni precedenti irrisolte. Al momento stiamo realizzando la scuola di Santa Teresa, che comporta un costo notevole. L’invito dunque è alla responsabilità e non a ostacolare con quesiti cavillosi lo sviluppo delle potenzialità del territorio”. Approvati, infine, la cessione delle aree nel Peep capoluogo da parte della Cooperativa edilizia Ipas e la trasformazione del diritto di superficie in proprietà; la rinegoziazione dei mutui concessi dalla cassa depositi e prestiti.

Condividi questo contenuto

Comune di Spoltore

Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta Elettronica Certificata - URP - Contatta il Comune

Comune di Spoltore - Via G. di Marzio, 66, 65010 Spoltore (PE) - Telefono 085 49641 - P.IVA 00128340684
Posta elettronica certificata (Pec) protocollo@pec.comune.spoltore.pe.it


Il portale del Comune di Spoltore (PE) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Spoltore (PE) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it